Pisa in Dettaglio: Le 14 Meraviglie da Esplorare

Indice Analitico

Pisa in Dettaglio: Le 14 Meraviglie da Esplorare

Pisa, una città ricca di storia e cultura, offre un’ampia gamma di esperienze da vivere in uno, due o tre giorni. La celebre Torre pendente di Pisa è solo l’inizio di un viaggio attraverso i suoi tesori architettonici e culturali. Esploriamo dettagliatamente 12 luoghi da visitare in questa affascinante città toscana.

1# Torre pendente di Pisa

La Torre pendente di Pisa, simbolo emblematico della città, è situata nella suggestiva Piazza del Duomo. Costruita tra il XII e il XIV secolo, questa meraviglia architettonica presenta una pendenza unica dovuta al cedimento del terreno durante la sua costruzione. Nonostante l’inclinazione, la torre rimane salda, grazie a un geniale sistema di contrappesi. Visitare la Torre permette di apprezzare non solo la sua inclinazione, ma anche la vista panoramica mozzafiato sulla città.

Orari di apertura:

  • Tutti i giorni dalle 9:00 alle 20:00

Costo del biglietto:

  • Biglietto combinato (Cattedrale + Torre): 20 €
  • Biglietto per tutti i monumenti della Piazza: 27 €

I biglietti possono essere acquistati online sul sito ufficiale di Opa Pisa.

2# Duomo di Santa Maria Assunta

La Cattedrale di Pisa, dedicata a Santa Maria Assunta, è una magnifica opera di arte romanica costruita dall’architetto Buscheto nel 1064. Questo capolavoro fonde diverse influenze artistiche e offre ai visitatori la possibilità di esplorare la sua storia e ammirare le opere d’arte al suo interno, tra cui affreschi e sculture di inestimabile valore.

Orari di apertura:

  • Aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 20:00

Costo del biglietto:

  • Il costo varia in base alle combinazioni di visita

I dettagli e i biglietti sono disponibili sul sito ufficiale di Opa Pisa.

Vicino a Pisa è possibile visitare Peccioli una meta turistica imperdibile clicca qua.

3# Battistero di Pisa

Il Battistero, parte integrante della Piazza del Duomo, è un capolavoro di Diotisalvi e Nicola Pisano. Iniziato nel 1153, il Battistero ospita il celebre Pulpito di Nicola Pisano, una straordinaria opera d’arte scolpita con scene della Vita di Cristo. L’esplorazione del Battistero offre una prospettiva unica sulla storia religiosa di Pisa.

Orari di apertura:

  • Aperto tutti i giorni dalle 9:00 alle 20:00

Costo del biglietto:

  • Biglietto combinato (Cattedrale + Battistero): 7 €

4# Camposanto Monumentale di Pisa

Il Camposanto Monumentale, situato nella “Piazza dei Miracoli”, è un luogo sacro che custodisce sepolture illustri e opere d’arte dall’epoca etrusca al XX secolo. Anche se danneggiato durante la Seconda Guerra Mondiale, il Camposanto è stato oggetto di restauri in corso. L’esplorazione di questo luogo offre una connessione unica con la storia di Pisa e riflessioni sulla vita e la morte.

Orari di apertura:

  • Aperto tutti i giorni dalle 9:00 alle 20:00

Costo del biglietto:

  • Biglietto combinato (Cattedrale + Camposanto): 7 €

5# Lungarni di Pisa

Oltre alla “Piazza dei Miracoli”, i Lungarni di Pisa offrono una panoramica affascinante lungo il fiume Arno. Queste strade, con edifici medievali trasformati nel corso dei secoli, testimoniano la gloriosa storia di Pisa come Repubblica Marinara. Il Lungarno mediceo è sede di importanti edifici storici come il Palazzo dei Medici, il Palazzo Toscanelli e la Chiesa di San Matteo in Soarta.

6# Chiesa di Santa Maria della Spina

Situata sul Lungarno Gambacorti, la Chiesa di Santa Maria della Spina è un gioiello gotico spesso trascurato. Costruita nel XIV secolo, la chiesa prende il nome da una reliquia della corona di Cristo. Nonostante le sue dimensioni ridotte, la Chiesa di Santa Maria della Spina presenta una facciata riccamente decorata e opere d’arte di grande valore, come la splendida Madonna della Rosa di Andrea e Nino Pisano.

Orari di apertura:

  • Gli orari possono variare durante la settimana

Costo del biglietto:

  • Ingresso gratuito

Se ti trovi in vacanza a Pisa ti consigliamo di visitare San Gimignano clicca qua

7# Piazza dei Cavalieri

La Piazza dei Cavalieri, voluta dal granduca Cosimo I de’ Medici, è un luogo carico di storia e cultura. Progettata da Giorgio Vasari, la piazza è il fulcro del potere civile cittadino. Ospita la Scuola Normale di Pisa nel Palazzo della Carovana e altri edifici significativi come il Palazzo dell’Orologio. La torre della Fame ricorda un tragico evento legato al Conte Ugolino Della Gherardesca, narrato da Dante nella Commedia.

8# Palazzo Reale e Museo Nazionale

Costruito nel Cinquecento, il Palazzo Reale di Pisa ospita il Museo Nazionale, che presenta una vasta collezione di dipinti italiani, fiamminghi e ritratti. Tra le opere esposte, il ritratto di Eleonora di Toledo è particolarmente notevole. Il museo vanta anche una ricca collezione di spade e armature utilizzate nel “Gioco del Ponte” nel XVII secolo.

Orari di apertura:

  • Dalle 9:00 alle 18:00 (gli orari possono variare)

Costo del biglietto:

  • Intero: 5 euro
  • Ridotto: 2 euro

9# Palazzo Blu

Situato sul Lungarno Gambacorti, Palazzo Blu è un centro culturale gestito dalla Fondazione Pisa. Oltre a mostre temporanee di grande interesse, la collezione permanente include opere d’arte dal XIV al XVIII secolo. Il piano nobile è adornato da affreschi e stucchi originali, offrendo un’esperienza affascinante.

Orari di apertura:

  • Dalle 10:00 alle 19:00

Costo del biglietto:

  • Il costo del biglietto può variare a seconda delle mostre e delle collezioni in corso

10# Museo dell’Opera del Duomo

Il Museo dell’Opera del Duomo è dedicato alla conservazione e all’esposizione di opere provenienti dai monumenti della Piazza del Duomo. Le collezioni includono sculture, dipinti, manoscritti e reperti archeologici. Un modo eccellente per approfondire la comprensione dell’evoluzione artistica di Pisa attraverso i secoli.

Orari di apertura:

  • Dalle 9:00 alle 19:00

Costo del biglietto:

  • Intero: 5 euro
  • Ridotto: 2 euro

11# Giardino Scotto

Il Giardino Scotto è un’oasi verde nel cuore di Pisa. Con alberi secolari, prati ben curati e aree gioco, è un luogo ideale per rilassarsi. Il giardino ospita anche eventi culturali e musicali, rendendolo una tappa piacevole durante la visita alla città.

Orari di apertura:

  • Sempre aperto

Costo del biglietto:

  • Ingresso gratuito

12# Museo delle Sinopie e dell’Opera del Duomo

Il Museo delle Sinopie è dedicato alla conservazione e all’esposizione delle sinopie, disegni preparatori per affreschi, provenienti dal Camposanto Monumentale. Il percorso museale fornisce una visione unica sul processo creativo degli artisti medievali. Il Museo dell’Opera del Duomo offre anche un’affascinante panoramica delle opere d’arte che una volta adornavano i monumenti di Piazza del Duomo.

Orari di apertura:

  • Dalle 9:00 alle 19:00

Costo del biglietto:

  • Intero: 5 euro. Ridotto: 2 euro

13# Murales di Keith Haring

Il murales “Tuttomondo” di Keith Haring emerge come un’autentica gemma artistica nelle vicinanze della stazione ferroviaria di Pisa. Quest’opera straordinaria, concepita dall’artista statunitense nel 1989, costituisce una tappa imprescindibile per gli appassionati dell’arte moderna che esplorano la suggestiva città toscana. Incorniciato dalla sua vibrante espressione artistica e posizionato strategicamente lungo il Lungarno Galilei, il murales offre un’esperienza visiva unica, trasmettendo un messaggio universale di unità e armonia attraverso i tratti distintivi e i colori accesi tipici dello stile inconfondibile di Haring. La sua collocazione centrale rende agevole l’accesso, permettendo ai visitatori di immergersi nell’affascinante connubio tra l’arte contemporanea e il tessuto storico di Pisa.”Orari di apertura:

Orari di apertura:

  • Sempre aperto

Costo del biglietto:

  • Ingresso gratuito

14# Borgo Stretto e Borgo Largo

Borgo Stretto e Borgo Largo sono due gioielli incastonati nel cuore del centro storico di Pisa. Borgo Stretto, la via più caratteristica della città, offre un susseguirsi di negozi pittoreschi, caffè accoglienti e boutique che catturano l’essenza della vita pisana. Qui, tra archi medievali e facciate storiche, il fascino senza tempo si fonde con la vivacità contemporanea.

Percorrendo Borgo Largo, avrai l’opportunità di esplorare Piazza delle Vettovaglie e Piazza del Pozzetto, autentiche piazze toscane circondate da edifici storici e atmosfere vibranti. La raffinatezza dell’architettura e l’energia della vita quotidiana convergono in questo pittoresco itinerario, offrendo ai visitatori un’immersione autentica nella cultura e nella storia di Pisa.”

Condivi post

Lajatico Toscana

Menù di navigazione